NEWS

Puliamo il mondo, edizione 2017

Come tradizione, anche quest'anno, 'Puliamo il Mondo' si è svolta per le strade cittadine. Giovani e, soprattutto, giovanissimi, muniti di guanti e buste e di tanta buona volontà, si sono rimboccati le maniche e pulito alcune strade. Coadiuvati dagli amministratori comunali e supportati dal personale del Consorzio Cite, la giornata ecologica si è svolta tra allegria, impegno e tutela ambientale.

Guarda le foto dell'evento

Cite chiama a raccolta centinaia di volontari per

In occasione del venticinquennale di Puliamo il Mondo, il C.I.T.E. (Consorzio Interprovinciale Trasporti Ecoambientali), aderisce con tutti i comuni dove svolge il servizio di igiene urbana.

Leggi Tutto...

Lo slogan è mio...

Con l'evento finale tenutosi presso l'istituto comprensivo di falciano del Massico, è terminato il progetto di sensibilizzazione rivolto agli studenti del comune casertano promosso dall'Amministrazione Comunale e dal Consorzio Cite. Le attività, organizzate dall’azienda che a Falciano del Massico svolge il servizio di raccolta differenziata, di concerto con il sindaco Santoro, l'assessore Conte e il dirigente scolastico Picano si sono sviluppate in un lungo percorso fatto di incontri e confronti, iniziato in autunno e terminato in primavera con la giornate ecologica.
‘Lo slogan è mio e lo realizzo io’, questo il titolo del progetto che quest’anno ha coinvolto gli studenti di Falciano del Massico che li ha visti sfidarsi a colpi di slogan e successive ricostruzioni iconografiche. Le classi premiate sono state la II B e la II A entrambe con il gruppo 1
CLICCA QUI PER VISUALIZZARE FOTO

Comuni Ricicloni 2016


La XII edizione di Comuni Ricicloni Campania si chiude con un lusinghiero risultato per il Consorzio CITE scarl. Quattro dei comuni in cui il consorzio opera sono stati premiati: Cellole, Falciano del Massico, Sant’Antimo e San Marco Evangelista.
“Sono molto soddisfatta dei risultati che stiamo conseguendo – afferma l’amministratrice del consorzio Rossella Gallo. La nostra mission è quella di impegnarci sul territorio per diffondere e promuovere una corretta coscienza ambientale e da come stanno andando le cose devo dire che ci stiamo riuscendo. Certo c’è ancora tanto da lavorare e da migliorare. Facciamo continui sforzi e con il sostegno delle amministrazioni locali e l’impegno dei cittadini, la percentuale di raccolta differenziata continuerà a crescere”.
E quando parliamo di crescita possiamo sicuramente riferirci a Sant’Antimo, nel 2016 ha raggiunto il 70%, che viene da un triennio in cui la percentuale di rifiuti differenziati è cresciuta costantemente. Ieri, a rappresentare il comune, premiato nella speciale categoria, ‘comuni da tenere d’occhio’, c’erano l’assessore Tommaso Beneduce ed il dirigente del settore Lucia Nardi chiamati sul palco dal Presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo.
Ai comuni di Falciano del Massico e San Marco Evangelista l’attestato per aver superato il 65% di raccolta differenziata, mentre a Cellole il riconoscimento è andato per aver partecipato, la scorsa estate, a Riclaestate.
Soddisfazione è stata espressa dalle amministrazioni locali premiate: Giosuè Santoro sindaco di Falciano del Massico; Angelo Barretta, sindaco di Cercola, Domenico Vagliviello assessore all’ambiente di San Marco Evangelista.


Leggi Tutto...

Puliamo il Mondo 2016

Il CITE, Consorzio Interprovinciale Trasporti Ecoambientali, aderisce alla manifestazione e coinvolge nove comuni
Leggi Tutto...

IL SABATO ECOLOGICO: TRA GIOCHI, PREMI E ....

IL SABATO ECOLOGICO: TRA GIOCHI, PREMI E TANTO ENTUSIASMO
Successo per l’iniziativa promossa da Cite scarl


Leggi Tutto...

Al 71% la percentuale di Raccolta Differenziata

Al 71% la percentuale di Raccolta Differenziata da gennaio a novembre 2015
Leggi Tutto...

PULIAMO IL MONDO 2015

IL CITE SCARL ADERISCE ALLA GIORNATA MONDIALE DI VOLONTARIATO AMBIENTALE
Leggi Tutto...

IL CITE SCARL PARTECIPA A COMUNI RICICLONI 2015

Concorso che premia i migliori sistemi di gestione dei rifiuti urbani
Leggi Tutto...



 
NUMERO VERDE 800 901 312
PERCENTUALE R.D. raggiunta nel mese di gennaio 2018: 62,88%